Al Passo con Voi...

Al Passo con Voi...

Il Progetto “Al Passo con Voi” nasce dall’infinita passione del Presidente del Circolo “L’Angolo del Cavaliere”, il quale, pur essendo dedito nella vita ad un’attività completamente diversa, ha deciso di inseguire il proprio sogno, mettendo in piedi una realtà equestre, che seppur all’inizio, già lascia intravedere le enormi potenzialità, affinchè possa diventare un vero e proprio Polo Sportivo di riferimento in tutto il Sud Italia.

Affidandosi alla grande competenza di Flora Paciello (Istruttore Federale III Livello, Master Salto Ostacoli e Membro del Dipartimento Pony in FISE per le Discipline Olimpiche ) ed Andrea Corsale (Istruttore Federale II Livello) sta nascendo un Circolo improntato alla cura di ogni dettaglio e che più di tutto si propone di insegnare ai bimbi in primo luogo il rispetto dell’Animale e delle Regole Sportive e successivamente, di seguire le eventuali inclinazioni agonistiche di ciascun individuo.

Parte così il Progetto “Al passo con Voi”, curato e redatto dalla Dott.ssa Renata Contieri (Medico Veterinario, Operatore di Pet Therapy, Operatore di Zooantropologia Didattica, Educatore Cinofilo ed ex amazzone agonista con patente di I grado) ed Alice Iaccarino (Operatore e Coppia certificata per Pet Therapy, Educatore Cinofilo, Tecnico di Mobility ed Operatore di Zooantropologia Didattica), che non si prefigge come unico obiettivo quello di mettere in sella i bimbi ma unisce il corretto avvicinamento al pony, al corretto avvicinamento al cane, nell’estremo rispetto delle diversità delle due specie e si prefigge come obiettivo quello di rendere autonomi i bimbi nel pulire, sellare il proprio pony e salire a cavallo. Il tutto verrà completato da attività laboriatoriali e ludiche attraverso le quali si tenderà a sviluppare anche: la formazione globale del bambino agendo sull’autostima, sull’immaginario, sulle capacità comunicative, espressive, creative. Si tenderà anche a favorire l’integrazione sociale del bambino rafforzando le proprietà empatiche, il decentramento, la prosocialità, la collaborazione tra bambini di differenti fasce d’età, la capacità di cura, l’accettazione delle diversità.

Si favorirà anche la partecipazione alle attività, agendo sulle leve emozionali e motivazionali mediante:

  • Laboratori Esplorativi: visivo, uditivo, olfattivo, tattile.
  • Laboratori Sinlegici: attività cartellonistica, di raccolta, di ricerca.
  • Laboratori Naturalistici: impiego di elementi della natura (erba, paglia, biada ecc…).

È giusto dunque dare al bambino un campo esperenziale ricco, in modo che conosca l’ambiente in cui si muove e si potenzi il suo comportamento riflessivo; conferire capacità di autocontrollo; lavorare sulla sua calma; elaborare laboratori che lavorino sull’autoefficacia; dare una base affettiva sicura (facendogli vivere esperienze tutorate) ed infine

                        fargli conoscere ed amare gli animali.

 

 

Project by
Funding Period

Start Date: 31 August 2016

End Date: 30 September 2016